Anche noi, dopo diverso tempo di “clausura” abbiamo esplorato nuove vie per poterci sentire vicini anche con il nostro pubblico.

Per questo motivo abbiamo registrato a “distanza” una delle melodie immortali del nostro panorama sinfonico e lo pubblichiamo qui perché possa essere a disposizione di tutti coloro che vorranno ascoltarci anche in questo particolare e drammatico momento.

Grazie a tutti.

Torneremo a vivere, incontrarci, suonare e condividere le nostre esperienze ancor meglio di prima…

A presto.